ALBA ADRIATICA – E’ stato operato nella notte all’ospedale di Teramo L.Z., cinese 40enne, aggredito sabato da due rapinatori all’interno dell’agenzia di viaggi che gestiva ad Alba Adriatica. La vittima è ancora in rianimazione: le sue condizioni sono molto gravi.
Sabato pomeriggio due giovani cinesi erano entrati nell’agenzia, che si trova sula Statale 16, impugnando una pistola ed un martello, con il volto coperto da un passamontagna. L’ipotesi dei Carabinieri è che l’uomo abbia reagito al tentativo di rapina e sia stato colpito ripetutamente alla testa.

I due rapinatori sono riusciti a fuggire. Le forze dell’ordine sono sulle loro tracce.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 858 volte, 1 oggi)