Troiani & Ciarrocchi-Guardiagrele 25-20
MONTEPRANDONE: A. Salladini, M. Gabrielli, Romandini, P. Gabrielli 1, Sciamanna 8, De Cugni 5, Bisirri 1, Fanesi, Veccia 4, D. Poletti 2, Amato 1, Ascolani, Antoniozzi, M. Poletti 3. All.natore: Iadarola.
GUARDIAGRELE: Garzarella, Ricci, Iezzi, Nicodemo 2, D’Ottavio 7, Pellicciotta 2, Rosati 4, A. Cellini 4, Caravaggio, Primavera, M. Cellini 1, Sciarretta, Di Martino, Di Prinzio. Allnatore: Rapposelli.
ARBITRI: Marcelli e Marcelli di Teramo.
NOTE: Primo tempo 14-12. Espulsi M. Cellini a 5′ 27″ del s.t. e D’Ottavio a 28’52” del s.t.
MONTEPRANDONE – Più forte dell’arbitraggio e delle assenze. La Troiani & Ciarrocchi Monteprandone impone la “legge” del Colle Gioioso – quest’anno vi hanno raccolto punti solo la capolista Lazio e l’Ancona, quest’ultima in modo piuttosto fortunoso – battendo il Guardiagrele con il risultato di 25-20.
Per la banda Iadarola, orfana di Consorti, Fabio Poletti e Traini e con Sciamanna e Bisirri in non perfette condizioni, tre punti fondamentali per la classifica. I celesti infatti non solo hanno distanziato ulteriormente il fanalino di coda Cassino, ora – 6, ma hanno anche agganciato la Flavioni.
Contro la formazione di coach Raposelli, Monteprandone è riuscita a mantenere alta la concentrazione fino alla fine, dopo un match sostanzialmente equilibrito. Gli abruzzesi hanno avuto un buon avvio, portandosi avanti 6-3 al 10′, ma lentamente la squadra di casa rimontava fino a superare gli avversari poco prima della fine del primo tempo, che si concludeva 14-12 in loro favore.
Si diceva della conduzione arbitrale. Mediocre (eufemismo) la direzione dei teramani Marcelli, che con una lunghissima serie di decisioni sbagliate sono riusciti nell’impresa di farsi pesantemente contestare da entrambe le squadre. Nella seconda frazione di gioco comunque la formazione marchigiana non perdeva la testa e riusciva a restare sempre avanti nel punteggio, fino al fischio finale.
Sabato prossimo secondo impegno consecutivo al Colle Gioioso contro Pescara.
Nel dettaglio riportiamo il quadro completo relativo ai risultati della quarta giornata del girone di ritorno del raggruppamento D del campionato di serie B.
Cus Cassino-Flavioni 30-30
Virtus Roma-Lazio 18-26
Monteprandone-Guardiagrele
Pescara-Ancona 34-24
CLASSIFICA
Lazio 30, Pescara 19, Guardiagrele 15, Virtus Roma 15, Ancona 14, Flavioni 13, Monteprandone 13, Cus Cassino 7

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 410 volte, 1 oggi)