CONSIGLI 6: decisivo dopo 9′ su Ferraro. Non può nulla, sempre al cospetto dell’attaccante granata, autore di qualcosa come 5 reti negli ultimi tre precedenti coi rossoblu, al 29′. Compie un’altra bella parata su Magliocco, sul finire.
TINAZZI 5,5: Magliocco spesso, ma talvolta anche Fusco, lo fanno soffrire. Prova a spingere, ma senza costrutto. Ingenuo nel finale quando accenna una reazione e si fa espellere dal mediocre Barletta.
VARRIALE 4,5: in occasione del primo gol granata poteva chiudere su Ferraro. Schiaccia un pisolino anche quando Sestu appoggia la palla in rete per il 2-0 granata. Per il resto soffre spesso la velocità del numero 7 campano.
IOVINE 5,5: non è il gladiatore delle ultime domeniche. Non riesce ad avere la meglio sulla robusta mediana granata.
ESPOSITO 5,5: sicuri che sui gol della Salernitana la coppia di centrali rossoblu non avrebbe potuto nulla?
DIAGOURAGA 5,5: l’intesa con Esposito è ancora da perfezionare. Alterna buone cose a disattenzioni macroscopiche.
CARLINI 5,5: evanescente, anche se non era al meglio. Si incaponisce in dribbling raramente efficaci. Cercasi disperatamente il Carlini di qualche tempo fa.
LOVISO 5,5: partita stranamente al di sotto delle sue possibilità. Ci prova qualche volta su punizione, ma non gli riesce mai di armare il destro. Ad ogni modo non l’avremmo sostituito.
MORANTE 5,5: anche lui incappa in una domenica non felicissima, quantomeno però è l’unico a rendersi pericoloso (in almeno tre circostanze) dalle parti di Prisco. Gli va dato atto di fare reparto da solo.
VISONE 5: a sorpresa mister Ugolotti lo piazza lungo l’out sinistro: lì il mastino napoletano non è il giocatore che conosciamo. Torna in mezzo nella ripresa, dopo la sostituzione di Iovine, ma gioca in maniera troppo nervosa e .
OLIVIERI 5: un fantasma rispetto al furetto ammirato quindici giorni fa, sempre al Riviera, contro il Lanciano. Non gli riesce una giocata, una.
GIORGINO (dal 51′) 5,5: in quanto a grinta e applicazione non di discute, ma difetta nell’impostazione del gioco.
SIMONETTA (dal 55′) 5,5: ha grandi mezzi, ma l’ex Arezzo non li ha ancora messi al servizio della Samb.
DESIDERI (dal 64′) 5,5: si rende pericoloso in qualche circostanza, ma senza fortuna.
ARBITRO BARLETTA 4: il peggiore in campo. Distribuisce in maniera pessima i cartellini e soprattutto riesce ad incattivire una partita praticamente chiusa a inizio ripresa. Ad ogni modo se la Samb non è riuscita a fare risultato la colpa non è sua.
UGOLOTTI 5: lo abbiamo elogiato spesso in passato. Stavolta invece il scelte del tecnico di Massa non ci hanno convinto. Primo: perché riproporre Visone sulla sinistra, in una zona del campo dove l’ex Monza non sa esprimersi ai suoi livelli? Secondo: perché togliere al centrocampo rossoblu la qualità di Loviso? Terzo: è proprio un caso che contro le cosiddette “grandi” la sua Samb non riesca mai a cavare un ragno dal buco?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 857 volte, 1 oggi)