Samb-Salernitana 0-2
SAMB: Consigli, Tinazzi, Varriale, Iovine (55’ Simonetta), Esposito, Diagouraga, Carlini, Loviso (51′ Giorgino), Morante, Visone, Olivieri (64′ Desideri). A disposizione: Chessari, Grillo, Zammuto, Tripoli. Allenatore: Guido Ugolotti.
SALERNITANA: Prisco, Grassadonia (48′ Coppini), Lanzara, Russo, Cardinale, Siniscalchi, Sestu, Soligo, Ferraro (75′ Arostegui), Fusco (69′ Agnelli), Magliocco. A disposizione: Visconti, Orfei, Parisi, Cammarota. Allenatore: Gianfranco Bellotto.
Arbitro: Antonio Barletta di Bernalda.
Assistenti: Marco Minardi di Taranto e Domenico Refolo di Barletta.
Marcatori: 29′ Ferraro (SAL), 54′ Sestu (SAL).
Angoli: 5-3.
Ammoniti: Iovine (S), Fusco (SAL), Siniscalchi (SAL), Magliocco (SAL), Varriale (S), Agnelli (SAL).
Espulsi: Tinazzi (S).
Recuperi: 3 pt, 5 st.
Spettatori: 2.917, dei quali 1.540 abbonati e 1.377 paganti, per un incasso totale pari a 29.723,92 euro.
Note: prima del via osservato un minuto di silenzio in memoria del dirigente della Sammartinese Ermanno Licursi e dell’ispettore di Polizia Filippo Raciti. In tribuna ospiti gli studenti del Bedford College, dell’omonima cittadina inglese, gemellati con l’Istituto Alberghiero di San Benedetto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 434 volte, 1 oggi)