SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche quest’anno il Carnevale Sambenedettese – realizzato con il contributo dell’assessorato al Turismo del Comune di San Benedetto del Tronto in collaborazione con Radio Azzurra – non poteva far a meno della sfilata dei carri, che con i rispettivi gruppi mascherati partiranno alle 14.30 dai capannoni dello stadio Ballarin, per poi percorrere via Morosini, piazza del Pescatore, viale Colombo, rotonda Giorgini, via Milanesi, viale Marinai d’Italia, piazzale Caduti del Mare, via Marin Faliero.

Tra i quattordici carri, di cui sei in arrivo dai comuni di Castignano, Cossignano, Monteprandone, spiccano il gruppo “Esploriamo la pace” di Attilio Pirri; il gruppo “Super Mario Bros” di Roberto Narcisi e Luciano Virgili; “Cars” di Bruno Illuminati e Enrico Viviani; “Tra cielo e mare c’è di mezzo il carnevale” dell’associazione ciclisti “Riviera delle Palme” di Rossana Sablone, con Mariano e Roberto Vesperini, Pietro Pierantoni, e Umberto Silenzi; “Tempo da draghi” di Alberto Malavolta e Luigi Spinozzi del quartiere “Santa Lucia”; “Chicken little” di Marino Barbizzi ed Elvezio Bianconi.

La maggior parte dei carri sono stati realizzati dall’associazione “Amici del Carnevale Sambenettese”, e hanno richiesto l’impegno e la passione di circa 10 persone per ciascun carro per oltre due mesi di lavoro.

Alla rotonda Giorgini sarà poi allestito un palco su cui si alterneranno gruppi di scuole di ballo e ballerini folkloristici. Inviando un sms al numero 320.2043225, si potrà votare il carro più bello specificandone il numero. Ai primi tre classificati andranno in premio assegni da 300, 200 e 100 euro offerti dalla cooperativa “Riviera delle Palme”.

Le sfilate verranno poi replicate domenica 18 e martedì 20 febbraio.

Giovedì 15 febbraio, sempre dalle 14.30 alle 19.30, è in programma una festa di Carnevale per i bambini al Palazzetto dello Sport, con distribuzione di giochi offerti da Toys e dall’Ipercoop.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 849 volte, 1 oggi)