CONTROGUERRA – Visone e Diagouraga. Due le possibili novità, rispetto alla formazione che lo scorso 28 gennaio ha battuto il Lanciano, nella Samb che domenica prossima affronterà la Salernitana. Il primo rientrerà da squalifica – si ferma, di contro, Fragiello, che sconterà il turno di stop rimediato contro i frentani – e dovrebbe sostituire Desideri, mentre il difensore francese rimpiazzerà Landaida, fermo anche oggi.
A Controguerra, dove gli uomini di Ugolotti hanno affrontato, nel consueto test infrasettimanale, l’Alba Adriatica di Pasqualino Di Serafino (Eccellenza abruzzese), mancava anche Fanelli, il quale ha continuato a lavorare a parte. L’incontro è terminato con il risultato di 3-1 in favore di marchigiani – reti di Simonetta, Morante e Fragiello; per i rossoverdi in gol De Berardinis. Ugolotti al solito ha mischiato le carte, provando però lo stesso modulo, il 4-3-2-1 che così bene ha portato nelle ultime uscite.
Nel primo tempo davanti a Chessari il tecnico di Massa ha schierato Varriale e Tinazzi sulle fasce e il duo Diagouraga-Esposito al centro; sulla mediana Visone e Giorgino, più avanti il trio Tripoli-Simonetta-Della Rocca, a supporto di Morante. Nella ripresa squadra ridisegnata: Dobrolinsky in porta, quartetto difensivo composto da Varriale, Diagouraga, Esposito e Grilli, a centrocampo, davanti alla difesa Loviso e Iovine, mentre a ridosso di Morante Ugolotti ha piazzato, da destra verso sinistra, Carlini, Olivieri e Desideri.
Domani, venerdì, i rossoblu si alleneranno nel pomeriggio al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 549 volte, 1 oggi)