RIPATRANSONE – Venerdì 9 febbraio, alle ore 10:00, presso il comune di Ripatransone sarà inaugurata la Casa del sol, centro di accoglienza per le donne madri che richiedono asilo politico o per chi ha subito violenze di vario genere. La struttura nasce nel 2006 nell’ambito del progetto Accoglienza e integrazione per richiedenti asilo e rifugiati, finanziato dal ministero dell’Interno-Fondo Nazionale per le Politiche di Asilo con fondi italiani ed europei. Il centro ha due alloggi che possono contenere al massimo 17 persone (ad oggi ospitano già 10 donne e 3 bambini) e può avvalersi di un equipe di professionisti (selezionati dall’associazione On the road) che costantemente assistono queste persone.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 422 volte, 1 oggi)