GROTTAMMARE – Chiusa la raccolta delle priorità fra i quartieri, con le ultime due assemblee tenutesi lunedì 29 e mercoledì 31 gennaio che, nel particolare, hanno visto la partecipazione dei quartieri Ischia I – Montesecco e di Zona San Martino.

Per quanto riguarda il quartiere Ischia I e zona Montesecco, le richieste vertono sulla sistemazione del parcheggio adiacente al centro sociale, lo spostamento del semaforo pedonale a chiamata sulla Statale 16 (da via Marche a via Abruzzi) e la sistemazione delle acque bianche in via Romagna.

Per la zona San Martino (che comprende anche Artisti, via Cilea, Bernini), è stata richiesta la realizzazione dei marciapiedi in via Cilea, la sistemazione del sottopasso ferroviario che collega via Ballestra al Lungomare e la creazione di un sentiero pedonale da via Cilea a via Cuprense.

Per le richieste ed i progetti relativi al territorio in generale, si sta procedendo allo spoglio delle schede di voto:l’ufficio Partecipazione comunicherà quanto prima gli esiti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 448 volte, 1 oggi)