LANCIANO – E sono tredici. A tanto ammontano i cambi di panchina nel C1/B. Stavolta a “saltare” Andrea Camplone, esonerato dal Lanciano. Fatali all’ex tecnico rossonero sia la sconfitta casalinga di venerdì scorso nell’ancitipo della quarta giornata del girone di ritorno contro il Ravenna, sia le parole durissime nei confronti della proprietà, rea di aver palesemente indebolito l’organico nel corso del mercato di riparazione conclusosi la scorsa settimana.
Al posto di Camplone il sodalizio di Paolo Di Stanislao ha chiamato Andrea Chiappini, l’anno passato sulla panchina della Viterbese.
Il Lanciano è attualmente al tredicesimo posto con 25 punti in classifica, frutto di sei vittorie, sette pareggi e otto sconfitte.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 795 volte, 1 oggi)