SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Manca l’ufficialità, arriverà mercoledì o giovedì, dopo il consiglio dei ministri strraordinario che dovrà varare il decreto urgente contro la violenza negli stadi, ma oramai, a meno di clamorose sorprese, il calcio è pronto a ripartire. Magari con gli stadi vuoti, ma la palla pezzata, tanto cara a milioni di italiani, riprenderà a rotolare.
La conferma nella tarda mattinata odierna, con la Federcalcio che, al termine della riunione informale tra le società di A e di B, ha comunicato ai dirigenti del Centro giovani calciatori, organizzatori del Torneo di Viareggio, l’ok a far giocare le partite della cinquantanovesima edizione della Coppa Carnevale. Sarà, ovviamente, una versione piuttosto soft, con la cerimonia di apertura che si sarebbe dovuta tenere lunedì pomeriggio annullata e le prime gare che si disputeranno solo domani, mercoledì (aprirà Fiorentina-Maccabi Haifa).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 840 volte, 1 oggi)