GROTTAMMARE – Si svolgerà domenica 4 Febbraio alle ore 18, presso il Teatro dell’Arancio di Grottammare, l’incontro con Flavio Santi, autore del romanzo “L’eterna notte dei Bosconero”.

Il libro è stato casualmente scritto da Santi, giovane scrittore e poeta 34enne, mentre si trovava a Ginevra per una borsa di studio e soggiornava in una casa affacciata sul lago di Lemano.

Influenzato fin da piccolo dal lato oscuro delle cose, scoprì solo al suo ritorno dalla Svizzera che la casa dove aveva soggiornato era quella in cui Mary Shelley scrisse Frankenstein.

Il libro, che appartiene alla categorie ‘neogotica’, racconta la storia di un ambiguo personaggio che all’interno di una locanda racconta agli astanti di indicibili orrori, di mefitici miasmi e di presenze demoniache…

L’appuntamento rientra nel programma di Scie, manifestazione patrocinata dalla Provincia di Ascoli Piceno e dal Comune di Grottammare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)