CUPRAMARITTIMA – Dopo la pausa natalizia, riprendono i giovedì al cinema Margherita, a partire dal 1° febbraio con Le rose del deserto. Il film è ambientato nel 1940 e descrive la vita dell’esercito italiano a Sorman, un’oasi sperduta della Libia. La regia è di Mario Monicelli ed è interpretato da Giorgio Pasotti, Alessandro Haber, Michele Placido, Moran Atias.

Di pari passo con le proiezioni, riparte anche la collaborazione con la Galleria Marconi che, per questo nuovo ciclo dei Giovedì d’Essai, propone i lavori dell’artista inglese Henry Walsh, dalla pittura veloce ed introspettiva.

Il programma completo della rassegna prevede il 1 Febbraio “Le rose del deserto” di Mario Monicelli,  8 Febbraio “Mille miglia… lontano” di Zhang Yimou, il 22 Febbraio “Il segreto di Esma – Grbavica” di Jasmila Zbanic, il 1 Marzo “L’amico di famiglia” di Paolo Sorrentino, 8 Marzo “A est di Bucarest” di Corneliu Porumboiu, il 15 Marzo “Water” di Deepa Mehta

La rassegna cinematografica è organizzata dal Centro Culturale “J. Maritain” di Cupra Marittima, in collaborazione con Comune di Cupra Marittima, la Provincia di Ascoli Piceno. La Regione Marche, l’Associazione Sentieri di Cinema.

Inizio proiezione: ore 21:00 – Ingressi: € 5.50 interi, € 4.00 ridotti e con tessera (costo tessera: € 10,00, valida per l’intera stagione 2006/07). Info: Centro J. Maritan, via Cavour, 23 – 63012 Cupra Marittima (AP), tel: 0735.778983, http://www.cinemamargherita.com/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 485 volte, 1 oggi)