SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lotta serratissima nella divisione Marche di serie C2 di basket, con un trio al comando della graduatoria, vale a dire Porto Recanati, Cagli e Marzocca. Dietro restano comunque vigili Fabriano, Macerata e la Supernova Montegranaro.
Quella appena iscritta a referto è stata una giornata (la terza del girone di ritorno) che ha riservato qualche sorpresa. Due su tutte: il successo di Pedaso a Macerata e lo scivolone di Montegranaro, in quel di Jesi. Tutto sommato sorprende, e non poco, anche l’expolit della Joints, che, ferita nell’orgoglio dopo la maxi-squalifica comminata la settimana scorsa dal Giudice Sportivo dopo il match del PalaSpeca contro Cagli, è stata capace di imporsi ad Ascoli, in casa della Cestistica.
Di seguito risportiamo i risultati maturati nel corso della terza giornata del girone di ritorno del raggruppamento Marche di C2, unitamente alla classifica aggiornata.
Marzocca-Pisaurum 68-65
Jesi-Supernova Montegranaro 79-69
Porto Recanati-San Severino 82-71
Cestistica Ascoli-Joints 65-77
Chiaravalle-Cagli 69-76
Macerata-Pedaso 71-87
Cus Urbino-Fabriano 88-96
Porto Potenza Picena-Ascoli Basket 88-95
CLASSIFICA
Fabriano 28, Porto Recanati 28, Cagli 28, Marzocca 26, Macerata 26, Montegranaro 23, Joints 22, Cus Urbino 20, Apra Jesi 18, Ascoli Basket 15, Cestistica Ascoli 14, Chiaravalle 10, San Severino 8, Pisaurum 6, Porto Potenza Picena 6, Pedaso 6

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)