SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Seguite la diretta web di Samb-Lanciano.

ORE 14,15 E’ arrivata in postazione la distinta con i due schieramenti. Le riportiamo qui di seguito.

SAMB: Consigli, Tinazzi, Varriale, Iovine, Esposito, Landaida, Carlini, Loviso, Morante, Desideri, Olivieri. A disposizione: Chessari, Zammuto, Grillo, Fanelli, Giorgino, Simonetta, Fragiello. Allenatore: Guido Ugolotti.

LANCIANO: Maurantonio, Vincenti, Scrò, Rinaldi, Molinari, Bolic, Conti A., Leone, Colussi, Lanzillotta, La Camera. A disposizione: Guarna, Angeletti, Conti C., Figueroa, Macciocca, Pagliarini, Colicchia. Allenatore: Andrea Camplone.

ARBITRO: Giordano D’Alesio di Forlì.

ASSISTENTI: Fabrizio Posado di Bari e Antonio Valletta di Caserta.

Quattromila circa gli spettatori al Riviera, dei quali un centinaio dall’Abruzzo, colorati con bandierine rossonere. Vessilli rossoblu e fumogeni in Curva Cioffi. I distinti scrivono “Nessun rimpianto, nessun rimorso, saremo sempre al nostro posto!!!”, firmato Assenti Presenti.

ORE 14,30 E’ iniziata la partita, la Samb attacca da sinistra verso destra rispetto alla nostra postazione. Lanciano in maglia, calzoncini e calzettoni gialli. Samb nella consueta divisa rossoblu. Sulle maglie però compare la scritta del nuovo sponsor Globo.

Formazioni Mister Ugoloti opta nuovamente per il 4-2-3-1 visto nelle ultime partite, con Morante punto di riferimento più avanzato e il trio (da destra verso sinistra) Carlini-Olivieri-Desideri a supporto. Sulla mediana la coppia Loviso-Iovine. Nel reparto arretrato Esposito prende il posto di Diagouraga, che oggi siede in tribuna. Simonetta e Grillo si accomodano in panchina.

Lanciano disposto nel consueto 4-3-3, col rientro in campo dopo diversi mesi di assenza di Andrea Conti e Rinaldi che prende il posto dello squalificato Carboni.

2′ Samb in avanti: punizione dalla sinistra di Desideri per la testa di Olivieri. Nulla di fatto.

9′ Partita finora piacevole, con le due squadre che provano a farsi vedere nell’area di rigore avversaria. Troppi errori in fase d’appoggio da ambo le parti.

13′ Samb in vantaggio: gol di Olivieri! Splendida azione di contropiede dei rossoblu, con Morante che ha servito Desideri, il quale dentro l’area di rigore frentana ha imbeccato Olivieri, bravo ad anticipare il portiere ospite con un pallonetto. Secondo gol per l’attaccante di Martinsicuro, che non segnara dallo scorso 15 ottobre (Giulianova-Samb 0-3).

15′ Punizione da dimenticare, calciata da distanza proibitiva invero, di Molinari.

18′ Punizione insidiosa di La Camera, con la difesa rossoblu che si rifugia in angolo. Sugli sviluppi del corner abruzzesi vicini al pareggio, con una conclusione di Colussi che finisce a pochi centimetri dal palo alla destra di Consigli.

21′ Ammonito Molinari per gioco falloso.

25′ La Samb soffre qualcosa in difesa, ma si rende sempre pericolosa in avanti: Loviso per Morante, sponda per Olivieri, il quale serve di nuovo il numero 9 rossoblu, che da posizione decentrata (sulla destra) lascia partire un bel tiro. A lato.

29′ Ammonito Varriare per gioco falloso.

30′ Ancora pericolosissima la Samb: Olivieri per Desideri, sulla sinistra, che serve Carlini. L’esterno rossoblu semina il panico in area di rigore rossonera e poi lascia partire un tiro che si stampa sulla traversa della porta difesa da Maurantonio. Applausi convinti di tutto il Riviera.

32′ Punizione da almeno trenta metri di Morante; tiro da dimenticare.

34′ Ancora Samb in contropiede: Carlini per Olivieri, lanciato a rete, ma il guardialinee sotto la tribuna sbandiera. Molto dubbio il fuorigioco ravvisato dall’assistente del signor D’Alesio.
35′ Ammonito Esposito.

36′ Bravissimo Consigli sulla punizione di Andrea Conti. Il numero 1 della Samb devia in corner un tiro molto insidioso che aveva attraversato tutta l’area di rigore marchigiana.

39′ A terra Iovine, colpito da una pallonata. Il centrocampista rossobli viene accompagnato fuori dal rettangolo di gioco.

41′ Olivieri per Desideri, il guardialinee sotto la tribuna segnala ancora una volta un fuorigioco apparso inesistente.

44′ Ammonito Olivieri, probabilmente per proteste.

45′ Loviso sventaglia un bel pallone per Desideri, Maurantonio è costretto all’uscita.

46′ Ammonito Rinaldi per un fallo su Desideri.

Dopo 3 minuti di recupero l’arbitro (molto contestato, assieme al guardialinee posizionato sotto la tribuna) fischia la fine del primo tempo. Samb meritatamente in vantaggio. E’ vero che i rossoblu concedono qualcosina al Lanciano, ma il modulo predisposto da mister Ugolotti sta dando i suoi frutti. Ispirato il trio Carlini-Olivieri-Desideri. Tutto sommato bene anche Morante, che si sta sacrificando molto nello spizzare palloni di testa e nel fare da sponda per i tre “peperini” alle sue spalle.

ORE 15,33 Al via la ripresa. Primo cambio dell’incontro: Ugolotti richiama Desideri, sostituito da Grillo, all’esordio in rossoblu. Cambio anche per il Lanciano: fuori Bolic, dentro Cristian Conti. Samb più coperta, con Grillo che si posizione sulla mediana, più indietro rispetto al compagno.
1′ Tiro dalla distanza di Andrea Conti, Consigli blocca in due tempi.

3′ Ammonito La Camera per proteste.

4′ Contropiede rossoblu: Olivieri per Morante, ma il diagonale dell’attaccante romano viene deviato da Maurantonio.

9′ Punizione di Loviso, decentrato sulla sinistra, Maurantonio deve fare gli straordinari rifugiandosi in corner.

10′ Ammoniti Grillo e Vincenti per reciproche scorrettezze.

13′ Secondo cambio per gli ospiti: fuori Rinaldi, dentro l’ex rossoblu Angeletti.

15′ Palla splendida di Olivieri per Grillo, che davanti a Maurantonio conclude troppo centralmente.

17′ Preciso l’assist di Grillo per Morante che davanti al portiere abruzzese si fa rintuzzare la conclusione da Cristian Conti. Provvidenziale l’intervento del numero 14 frentano.

19′ Seconda sostituzione anche in casa Samb: dentro Giorgino in luogo di Loviso.

27′ Olivieri da spellarsi le mani: semina il panico in area di rigore lancianese, servendo l’ennesimo assist a Morante che però, stretto nella morsa di due difensori abruzzesi, non riesce a concludere. Non era facile.

29′ Preme il Lanciano: serie di tre angoli consecutivi, per fortuna della Samb, senza esito.

30′ Ultimo cambio per gli ospiti: dentro Pagliarini al posto di Scrò.

32′ Sfortunata la Samb: Morante approffitta di un regalo del centrocampo ospite, involandosi verso la porta avversaria, ma il fendente che lascia partire col destro si stampa sul palo.

34′ Olivieri per Morante; anche stavolta il numero 9 rossoblu, che calcia nei pressi della “lunetta” dell’area di rigore ospite, non centra la porta. Peccato.

35′ Espulso un accompagnatore del Lanciano, allontanato dalla panchina, probabilmente per proteste.

37′ Veloce contropiede orchestrato da Angeletti, palla per Colussi, che va via a Landaida, provvidenziale l’uscita di Consigli.

38′ Ultimo cambio nelle file rossoblu: fuori Carlini, dentro Zammuto.

40′ Grillo per Morante, che ciabatta la conclusione.

41′ Ammonito Cristian Conti.

42′ Tiro dalla distanza di Pagliarini. Fa buona guardia Consigli.

43′ Punizione di La Camera, tocca la difesa rossoblu; Consigli è costretto a deviare in angolo.

46′ Samb che soffre in questi ultimi minuti. Il Lanciano continua a collezionare calci d’angolo (e sono dieci).

50′ L’arbitro decreta la fine delle ostilità. La Samb torna alla vittoria dopo un mese, seppure con fatica. Tre punti tutto sommato meritati ad ogni modo per l’undici di Ugolotti. Intanto è stato espulso Fragiello, che dopo il triplice fischio ha dato uno schiaffo a un avversario. Nota a margine: mediocre (eufemismo) la direzione della terna arbitrale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.161 volte, 1 oggi)