SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Globo, l’azienda commerciale di calzature e abbigliamento, è il nuovo sponsor della Samb Calcio. Già domani, nel corso di Samb-Lanciano, i calciatori della Samb indosseranno le maglie con il logo del Globo.

Alla conferenza stampa sono presenti i fratelli Tormenti e il sindaco di San Benedetto del Tronto Giovanni Gaspari, oltre che i responsabili del Globo.

Macello Tormenti: “Grande evento per la Samb Calcio. Come direttore marketing introduco il nostro sponsor, qui rappresentato dal dottor Federico Di Nicola, figlio di Nicola Di Nicola, e del dott. Abramo Marconi. Globo è diffusa in 28 punti vendita in tutta Italia”.

Sindaco Gaspari: “Ho accolto volentieri l’invito per due ragioni. Una perché la Samb ci è a cuore come sambenedettesi, e oggi si è messo un ulteriore tassello sulla nuova Samb, che si sta delineando velocemente, come la filosofia della nuova proprietà della Samb, che condividiamo e abbiamo caldeggiato. Si vede che l’ambiente è sereno. L’altro aspetto è che uno sponsor è caratterizzante di un modo di fare. Ultimamente con Marcello Tormenti ci mandavamo molti messaggi col telefonino, e gli chiedevo sempre se lo sponsor arrivava sulle maglie della Samb. Adesso deve partire la seconda fase del progetto: a fronte di impegni ci sono dei servizi, con un progetto che si vuole mandare avanti, perché qui c’è gente che non manda avanti il calcio come speculazione ma come passione, e questo la famiglia Tormenti vuole farlo, e noi non ci tireremo indietro rispetto a progetti ambiziosi.

In Globo poi, nella nostra città, vediamo la trasformazione di quel che Globo è stato e quel che è diventato, con l’evoluzione dell’azienda. Che questo sia di stimolo anche per la Sambenedettese”.

Marcello Tormenti: “L’accordo è solo per quest’anno, ma ci sono accordi preliminari per l’anno prossimo. C’erano state altre proposte ma abbiamo accettato quella del Globo perché si tratta di una azienda seria e radicata nel nostro territorio”.

Gaspari precisa meglio in cosa consiste l’appoggio del Comune verso la Samb: “Adesso stiamo valutando ipotesi, ci sono situazioni dove mettere mano, come la carenza di impianti sportivi, mettere a norma bene in questo stadio. Speriamo di avere sempre più gente che viene a vedere la partita. Dobbiamo avviare un rapporto tra la Samb e il Comune, nei modi e nei termini che cercheremo di mettere in piedi”.

Di Federico: “Noi siamo stati un po’ sempre tifosi, e in questo modo ci leghiamo ancora di più alla squadra, sperando che sia noi che la squadra miglioriamo sempre di più. Noi sempre legati a San Benedetto, nel 1983 il primo negozio è stato realizzato a San Benedetto. Speriamo in una vittoria per domani!”

I CONVOCATI PER SAMB-LANCIANO. Carlini, Consigli, Chessari, Diagouraga, Desideri, Esposito, Fanelli, Fragiello, Giorgino, Iovine, Landaida, Loviso, Morante, Olivieri, Grillo, Tinazzi, Tripoli, Varriale, Zammuto, Simonetta.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.885 volte, 1 oggi)