SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Non siamo più disposti a tollerare disservizi nella manutenzione del tessuto urbano». Il vicesindaco Antimo Di Francesco annuncia l’introduzione di migliori forme di controllo sull’operato delle società partecipate che si occupano di manutenzione stradale, raccolta rifiuti e in generale di tutti quei servizi che il Comune esternalizza.

Gli strumenti di questo annunciato nuovo corso saranno la revisione dei termini contrattuali delle convenzioni con queste società, il potenziamento del sistema di controllo di gestione e i sondaggi per rilevare la soddisfazione degli utenti.
«La città ci chiede un progetto di riqualificazione generale, non aumenteremo le tasse ma introdurremo controlli ben precisi nel bilancio comunale per avere sempre una fotografia aggiornata sull’economia cittadina».

Il controllo di gestione introdurrà una serie di valutazioni economiche, tecniche, temporali e qualitative; i costi da sostenere verranno rapportati con le previsioni e gli obiettivi raggiunti e si cercherà di ottimizzare i servizi coinvolgendo l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (numero telefonico 0735 794555) per raccogliere le segnalazioni dei cittadini.
Verrà istituito un ufficio Sviluppo Europa, con nuove figure professionali specializzate nel reperire i fondi dell’Unione Europea. Il Comune preferisce utilizzare tecnici già in organico, specializzandoli nel settore dei finanziamenti europei. In alternativa si potrebbe indire un concorso per reclutare questi professionisti.
«Attiveremo il pagamento via Internet anche per l’Ici e la Tarsu – annuncia Di Francesco – verificando se si può estendere questo sistema anche ai servizi a domanda individuale». In municipio sono già attivi due sportelli per pagare con la carta di credito, in alternativa al pagamento online.
Il vicesindaco annuncia anche che è in via di definizione l’accordo con la Carisap che permetterà il pagamento della Tarsu (imposta sui rifiuti solidi urbani) in tutti i suoi sportelli cittadini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 420 volte, 1 oggi)