SAN BENEDETTO – Presentazione del libro di poesie “dopo il dolore” di Mariano Lamberti, edito da libero di scrivere, sabato 27 gennaio alle ore 21:30 al Barcode di San Benedetto.L’autore sarà presente con accompagnamento musicale del violoncellista Giorgio Grazioli del Conservatorio di Fermo.

Il libro tratta dell’amore, della sua perdita e della sua sacralità. La mancanza crea asfissia e l’amore, una volta passione travolgente, diventa una carenza, mentre la fusione dei corpi diventa nostalgia che dilania. L’ansiosa ricerca dell’autore è concentrata sulle possibilità di neutralizzare un dolore, che appare totale e cosmico.

Non vi sono spiragli di salvezza se non nell’ultima parte della raccolta, che sembra dare qualche possibilità: “Il dolore s’era fatto cuscino/diurno atterraggio./Preso per mano ho parlato alla mia vita con voce che parla di sé”..

I titoli delle diverse sezioni delle poesie scaturiscono dallo sguardo di Lamberti prima delle parole. Infatti Mariano Lamberti, nato nel 1967, è anche regista ed ha realizzato lungometraggi selezionati alla Mostra di Venezia (Non con un bang 1999), cortometraggi e documentari (Una storia d’amore in 4 capitoli e mezzo). Nel 1997 ha ricevuto il premio Libero Bizzarri. Attualmente è regista e lavora per Fox Channel.

Ancora un interessante appuntamento culturale promosso dal Barcone, vivace spazio che propone mostre d’arte, concerti e presentazioni di testi poetici, sorseggiando un calice di buon vino.

Per informazioni Barcode, 329 7205827.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 668 volte, 1 oggi)