SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un vero e proprio raid vandalico ha colpito il “Central Park”, il parco giochi per bambini situato nell’ex area Bambinopoli. Giorni fa alcuni teppisti hanno letteralmente distrutto la struttura di gioco che domina il parco.

I balordi hanno tagliato i teli di copertura e quelli perimetrali e scardinato le recinzione e, una volta entrati all’interno della struttura, hanno divelto materassini, reti protettive, componenti del gioco e piani di risalita. Non paghi, i teppisti hanno lasciato scritte con pennarelli indelebili.

Il “Central Park” era già stato oggetto in altre occasione di atti vandalici. I danni causati alla struttura ammontano a svariate migliaia di euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.030 volte, 1 oggi)