SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il più grande jazzista italiano, o almeno quello più apprezzato all’estero: il trombettista Enrico Rava si esibirà questa sera, giovedì 25 gennaio alle ore 21:30, alla Sala Kursaal di Grottammare, con il suo ‘Quintetto’ di ritorno direttamente da un tour in Francia.

Rava, quarant’anni di carriera musicale alle spalle, nato a Trieste nel 1939, ha al proprio attivo oltre sessanta incisioni. Grande ammiratore di Miles Davis e Chet Baker, inizia a suonare giovanissimo nei club torinesi e quindi, nel 1963, conosce Gato Barbieri e con lui incide la colonna sonora del film di Montaldo “Una bella grinta”.

In seguito, si esibisce con l’avanguardia free jazz a New York e in altre città estere, fino a quando, nel 1972, pubblica il primo disco a suo nome, “Il giro del giorno in 80 mondi“.

Il concerto è organizzato dal Bitches Brew Jazz Club nell’ambito di Paesaggi Sonori 2006-07. Assieme ad Enrico Rava si esibiranno Gianluca Petrella al trombone, Andrea Pozza al piano, Rosario Bonaccorso al contrabbasso, Emanuele Maniscaldo alla batteria.

Per informazioni 0735.753355, info@bitchesbrew.org.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 755 volte, 1 oggi)