SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Addio risciò sul lungomare di San Benedetto? Ipotesi tutt’altro che da scartare, almeno a sentire le parole del sindaco Giovanni Gaspari, che ieri, nel corso dell’incontro molto acceso con gli associati dell’ITB di San Benedetto (Imprenditori Turistici Balneari), ha dichiarato: «Non li faremo più andare in giro perché sono pericolosi. E questa decisione non la prendo non perché non ho la mentalità turistica, ma perché ritengo che per la nostra accoglienza non sia possibile permettere a tutti di fare qualsiasi cosa».«D’altronde» ha affermato sarcasticamente il primo cittadino, «i risciò saranno liberi di circolare da ottobre ad aprile».

«Io sono leale ma non vessatorio» ha detto di sé Gaspari, «ma non sono un sindaco che dice sempre di sì». Addio, dunque, famigliole in gita per il nostro lungomare. Ma cosa farenno i nostri turisti d’estate? Mah.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.112 volte, 1 oggi)