GROTTAMMARE – Complici la favolosa giornata di sole e la singolare cornice in cui si è svolta la gara, il Campionato italiano di ciclocross si è disputato domenica mattina alla presenza di un pubblico numerosissimo che ha acclamato e sostenuto fino alla fine delle gare i 120 partecipanti, provenienti da tutta Italia.
La partenza delle varie batterie è avvenuta come da copione alle ore 9 e il percorso si è snodato per circa due chilometri e mezzo nell’area della foce del fiume Tesino, tra il vialetto alberato del lungomare De Gasperi verso l’interno, lungo l’argine del fiume. Alle premiazioni, oltre ai rappresentanti Uisp, è intervenuto anche l’assessore provinciale Nino Capriotti.
L’assessorato allo Sport grottammarese ha ringraziato con soddisfazione gli atleti intervenuti, il pubblico e naturalmente i curatori della manifestazione, il Gruppo sportivo Biker in libertà, per l’ottima riuscita dell’iniziativa, e ha ricordato agli amanti dello sport all’aperto che il prossimo appuntamento è con il ciclismo, domenica 1 aprile, per la decima edizione del Memorial “Daniela Calise”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.278 volte, 1 oggi)