SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Don Chisciotte è sempre attuale: se ne accorgeranno ancora una volta chi, nella serata di lunedì, sarà spettatore di Don Chisciotte, Frammenti di un discorso teatrale, che verrà messo in scena al Teatro Calabresi.

Lo spettacolo di Maurizio Scaparro è stato anticipato di un giorno rispetto al programma iniziale, e riprende i temi della prima edizione dell’adattamento teatrale ad opera dello stesso Scaparro, che risale al 1983. Di quella edizione (da cui fu realizzato anche un film) la rappresentazione conserva la colonna sonora firmata da Eugenio Bennato e la presenza di Pino Micol, oggi protagonista assieme ad Augusto Fornari.

L’adattamento è firmato da Rafael Azcona, Tullio Kezich e Maurizio Scaparro, mentre in scena, ooltre ai due protagonisti, ci saranno Marina Ninchi e Fernando Pannulo. Le scene sono di Roberto Francia, mentre i costumi sono di Lele Luzzati, le coerografia di Mariano Brancaccio, il disegno luci di Gino Potini.

La produzione è de “Gli Ipocriti” in collaborazione con la “Compagnia Italiana” di Scaparro. Lo spettacolo rientra negli eventi teatrali del cartellone del Comune di San Benedetto, insieme all’Amat e alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.

I biglietti sono in vendita a 18 euro (poltrone centrali) e 13 euro (poltroncine). Per informazioni 0735-794460

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)