SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Metti la Samb al confronto della Juve. E no, caro Martina, tu che proprio qui a San Benedetto, la scuola d’oro dei portieri, hai iniziato quella scalata che ti ha condotto in Serie A; tu che hai conosciuto la passione del pubblico sambenedettese (il Ballarin, mica altro! Nell’anno caldissimo 1974-75, nella B dei Chimenti e Simonato, arrivato nel mercato di ottobre, 10 presenze da titolare e due volte subentrato al posto di Migliorini, inizialmente titolare, poi infortunatosi), dovevi evitare di fare ironia sulla squadra dai colori rosso e blu.

Il procuratore di Gianlugi Buffon, Silvano Martina, infatti, ha rilasciato una intervista al portale sportivo Goal.com, in cui ha affermato, in relazione alla possibilità che il portiere campione del mondo lasci la Juve a fine stagione: «Deve essere contento, perché gioca nella Juventus, mica nella Sambenedettese, con tutto il rispetto per la mia ex squadra».

Di seguito riportiamo l’intervista esclusiva di Goal.com:

Non è sul mercato e non vuole più parlare di mercato. Gianluigi Buffon è della Juventus e rimarrà tale per diversi anni. Questo il commento del suo procuratore, Silvano Martina, in esclusiva a Goal.com.

«Gigi non è sul mercato – ha detto Martina – e abbiamo deciso di comune accordo di non rispondere più alle domande sul suo futuro, dato che ogni giorno veniamo chiamati dalla stampa in tal senso.

Buffon è un giocatore della Juventus e sta bene in bianconero, in futuro poi si vedrà. Come potete pensare che sia scontento? Gioca nella Juve, non nella Sambenedettese, con tutto il rispetto per la mia ex squadra».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.198 volte, 1 oggi)