ASCOLI PICENO – Novità per quanto riguarda il Carnevale di Ascoli: da quest’anno la manifestazione, organizzata dal Comune, viene comunque gestita nuovamente da una associazione, a capo della quale sarà Zè Migliori. L’Associazione ha in cantiere diverse novità per rilanciare il popolare evento carnascialesco, perché, come spiega lo stesso Migliori, «vogliamo ampliare i nostri orizzonti, per lanciare questa manifestazione anche a livello nazionale, come merita».
Il sindaco di Ascoli Piero Celani ha ricordato che «da quest’anno ritroviamo un rapporto ancora più diretto con i cittadini; l’associazione, ad ogni modo, non è e non può essere un soggetto passivo, ma deve agire in maniera propositiva, anche a livello economico, per trovare anche nuovi sponsor».
Tante, comunque, le novità previste: innanzitutto, come avveniva in passato, il Carnevale inizierà nella giornata di Sant’Antonio Abate, il 17 gennaio, con gli abituali festeggiamenti in onore del santo, quindi, a sabato e domenica prossimi, si svolgerà la Prima Fiera di Carnevale, (per informazioni e prenotazioni: 0736.380008, consorzioturismopiceno@libero.it). In questa occasione, sarà possibile acquistare dagli oltre venti espositori, vestiti e costumi, oppure, all’occorrenza, contattare sarti per ordinazioni personalizzate, o parrucche e trucchi speciali.
Il Carnevale Ascolano quest’anno, propone tanti altri appuntamenti: c’è, ad esempio, il “Carnevale Dolce“, a piazza Roma; la riproposizione del “Carnevale degli Amici” e del “Carnevale dei Parenti” nei giorni precedenti l’arrivo del Giovedì Grasso, il 15 febbraio); ma, soprattutto, si preannuncia una settimana veramente densa di appuntamenti a partire dal Giovedì Grasso: in questa giornata, la mattina, saranno in piazza del Popolo circa duemila bambini delle scuole elementari, ma, soprattutto, l’apertura ufficiale del Carnevale avverrà con “I Folli“, con tanto di pallone aerostatico (“I Folli”, un anno fa, inaugurarono il Carnevale di Venezia); quindi, sabato mattina, appuntamento con gli studenti delle scuole superiori con “La Ramazza”, e poi, nel pomeriggio, concerto in Piazza Arringo di Cristina D’Avena.
Tanti, poi, saranno i premi e i concorsi: verranno infatti riconosciuti premi per 44 gruppi (particolarmente favoriti i giovani) appartenenti a diverse categorie, tra cui quello di “Nonni e nipoti” (gli organizzatori invitano questi gruppi a sfilare a partire dal sabato), rispetto ai 15 premi di un anni fa.
Tre saranno i diversi concorsi in programma: un concorso fotografico (compresi le foto dai cellulari), un concorso per cortometraggi, un concorso fra i gruppi con le votazioni per sms. Sarà, inoltre, presto attivo il sito internet ufficiale, www.ilcarnevalediascoli.it.
Insomma, è già ora del Carnevale: e a testimonianza di ciò, pubblichiamo in fotogallery la foto che testimonia il “passaggio dei poteri” dal sindaco Piero Celani alla “Mascherina d’Oro” Arnaldo “Nanà” Ceccarelli: «Spero che il giorno dopo il Martedì Grasso la città mi sia riconsegnata in ordine», ha scherzato Celani.
Per vedere il (formato Quick Time) cliccate sulle icone a destra.Tutti i servizi video e audio di Rivieraoggi.it sono sulla sezione Media Center.

Servizio Giuseppe Buscemi

Riprese e montaggio Pier Paolo Flammini

Presto la descrizione dettagliata dell’intero programma

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.417 volte, 1 oggi)