SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quattro punti in due gare. Il Porto d’Ascoli ha iniziato l’anno nel migliore dei modi. Il netto 3-0 rifilato all’Offida ne è la dimostrazione. «Abbiamo disputato una gara impeccabile – ha commentato Dino Grilli – Siamo stati cattivi, grintosi e determinati, senza concedere nulla all’avversario».
«Abbiamo giocato con umiltà e semplicità – ha proseguito il tecnico dei biancocelesti – cosa che in altre occasioni non ci riusciva. Quello che è più importante comunque è aver recuperato terreno in chiave play off. Siamo sulla buona strada, dobbiamo continuare così. Questi sono i punti che dovevamo fare ad inizio campionato. Piano piano ce li stiamo riprendendo».
Contro l’Offida tutta la squadra ha gatto bene, ma un giovane ha impressionato più degli altri: Di Girolamo, 18 anni, dalla stagione in corso aggregato alla prima squadra. Alla sua seconda doppietta in campionato, ha strappato applausi e consensi. «Il ragazzo non lo scopriamo ora, ha qualità ed seguito da molti osservatori di formazioni professionistiche».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 319 volte, 1 oggi)