SALERNO – La Salernitana volta pagina, cambia registro. Troppo brutta per essere vera la squadra di Novelli negli ultimi 180 minuti, con la Cavese prima, con il Martina poi. Ecco perché Lombardi e soci, dopo aver valutato tutte le opzioni del caso hanno messo in atto il ribaltone. Un ribaltone quanto mai opportuno per dare una scossa all’ambiente e soprattutto alla squadra che aveva fatto registrare una pericolosa quanto preoccupante involuzione.
L’esonero, nell’aria fin da domenica sera trova conferma nel pomeriggio con l’ufficializzazione da parte della Società che in una nota comunica la decisione:
La Salernitana Calcio 1919 comunica che, a seguito di attenta valutazione da parte dei massimi dirigenti, si è deciso di non proseguire nel rapporto di collaborazione con il tecnico Raffaele Novelli che, pertanto, è stato sollevato dall’incarico di responsabile della prima squadra. La società ringrazia il Mister per il lavoro fin qui svolto augurandogli per il futuro i migliori successi professionali e personali.
Tra i candidati alla sostituzione di Novelli ci sono Gianfranco Bellotto ex Venezia e Treviso, Patania o Vavassori ex Atalanta.
Fonte: salernonotizie.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 365 volte, 1 oggi)