Pisaurum-Joints 85-64
PISAURUM: Siepi 16, Mazzi 9, Giorgi 9, Rosa 17, Cecchini 2, Torcoletti 17, Gabello 13, Ridolfi 1, Bertuccioli 1, Franceschini. All. Terenzi.
JOINTS: Ciardelli 2, Mancinelli, Nespeca 11, Valori 8, D’Incecco 17, Mattioli 15, Falà 4, Ciccorelli 7, Camerano, Pulcini. All. Reggiani.
Arbitri: Trombetti e Cuccovillo.
Parziali: 15-13, 27-32, 53-46.
PESARO – Serata nerissima per la Joints Basket Cub San Benedetto, che sul campo del Pisaurum subisce due espulsioni, una serie di chiamate arbitrali discutibili e 21 punti di scarto. Si tratta della seconda sconfitta consecutiva, dopo quella dell’Epifania, subìta al PalaSpeca contro Macerata. Peggior inizio di 2007 per i colori rossoblu non ci poteva essere. Ne risente la classifica, con Riccardi e soci che in otto giorni sono sprofondati al settimo posto.
Il Pisaurum, ex fanalino di coda della divisione Marche, si è imposta per 85-64, ma la svolta è venuta nel finale di terzo tempo. Sotto di 5 a pochi secondi dalla fine, Valori prova da tre. Quando la sirena suona la palla è in aria e si infila subito dopo. Il tiro è buono, ma il primo arbitro annulla inspiegabilmente. La panchina sambenedettese protesta e il presidente Tonino Valori viene espulso, con due liberi per Pesaro. Il tempo di tornare sul parquet e anche coach Reggiani viene spedito negli aspogliatoi per aver contestato l’ennesimo sfondamento fischiato all’attacco rossoblu. A questo punto la Joints si disunisce e Pisaurum dilaga. In precedenza il match era stato abbastanza equilibrato, con i padroni di casa particolarmente ispirati nel tiro da tre (ben dodici le “bombe” messe a segno), mentre il Basket Club aveva fatto valere il suo peso sotto canestro con D’Incecco e Mattioli.
La Joints cercherà ora di dimenticare la brutta battuta d’arresto già da sabato, quando affronterà Cagli. Appuntamento alle ore 21 al PalaSpeca.
Di seguito risportiamo i risultati maturati nel corso della seconda giornata del girone di ritorno del raggruppamento Marche di C2, unitamente alla classifica aggiornata.
Marzocca-Cestistica Ascoli 86-69
Jesi-San Severino 76-81
Pisaurum-Joints 85-64
Cagli-Porto Potenza Picena 68-61
Macerata-Supernova Montegranaro 62-61
Pedaso-Fabriano 63-77
Cus Urbino-Chiaravalle 77-74
Ascoli Basket-Porto Recanati 89-68
CLASSIFICA
Macerata 26, Porto Recanati 24, Cagli 24, Fabriano 22, Marzocca 22, Montegranaro 21, Joints 20, Cus Urbino 18, Apra Jesi 16, Cestistica Ascoli 12, Ascoli Basket 11, Chiaravalle 10, San Severino 8, Pisaurum 6, Porto Potenza Picena 4, Pedaso 4

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 368 volte, 1 oggi)