SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un migliaio di Cd e Dvd sequestrati: è il risultato dell’ultima operazione dei Carabinieri contro la contraffazione di materiali multimediali. Nella notte del 12 gennaio gli uomini dell’Arma hanno tratto in arresto un senegalese di 35 anni, accusato anche di aver fornito false generalità e di non aver osservato il provvedimento di espulsione dall’Italia emanano dal prefetto di Teramo.
All’arrivo dei militari dell’Arma, alcuni connazionali dell’arrestato sono scappati lasciandosi dietro il materiale contraffatto. L’operazione è avvenuta presso una fermata dell’autobus vicina all’hotel “Quadrifoglio”, in direzione di Martinsicuro.
Nella notte i Carabinieri del capitano Vaccarini hanno compiuto anche un altro arresto, stavolta per inosservanza della detenzione agli arresti domiciliari. G.M., sambenedettese di 25 anni di età già condannato per detenzione di droga a fine di spaccio, è stato sorpreso dentro un’auto parcheggiata mentre stava assumendo cocaina con un coetaneo, segnalato all’autorità giudiziaria come consumatore di stupefacenti. Nella vettura è stato rinvenuto mezzo grammo di droga.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 640 volte, 1 oggi)