SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stato sventato grazie al provvidenziale intervento di una Volante della Polizia il tentativo di furto compiuto da alcuni malviventi in un appartamento di via Sgambati, a Porto d’Ascoli. Gli agenti sono riusciti ad individuarli ed a costringerli alla fuga a bordo di un’auto. E’ iniziato un lungo inseguimento, al termine del quale i balordi hanno abbandonato la loro vettura, poi risultata rubata a Macerata, facendo però perdere le proprie tracce.

Nel corso di un’altra operazione, gli uomini del Commissariato hanno arrestato un 40enne di San Benedetto, Valerio P., per inosservanza dell’obbligo degli arresti domiciliari. Per lui è scattata quindi la revoca del provvedimento alternativo alla detenzione e si sono aperte le porte del carcere di Marino del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 556 volte, 1 oggi)