SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gli uffici comunali hanno avviato procedimenti amministrativi per la bonifica dei tre siti corrispondenti ai distributori di benzina Agip in corso Mazzini 27, Erg ex Shell in corso Mazzini 251 ed Api in piazza San Filippo, soggetti a possibili contaminazioni, segnalate dalle compagnie, le quali hanno già compiuto le prime operazioni di messa in sicurezza, e presentato piani e progetti, per ulteriori lavori che eseguiranno a proprie spese. I siti sono anche monitorati dalle autorità competenti, con la collaborazione dell’Arpam della provincia di Ascoli.

Nel frattempo, a titolo cautelativo, una ordinanza del sindaco vieta di utilizzare le acque dei pozzi e degli scavi nell’ara delimitata ad ovest da corso Mazzini, ad est dal rilevato ferroviario, a sud da via Verga e prolungamento, a nord da via Petrarca e prolungamento.

Gli interessati (titolari delle aree comprese nella zona delimitata ad ovest da via del Ghirlandaio, ad est dal rilevato ferroviario, a sud da via Verga e prolungamento, a nord da via Petrarca e prolungamento) possono nel frattempo presentare proprie memorie, rivolgendosi all’ufficio amministrativo Gestione e controlli ambientali presso il settore Lavori Pubblici/Tutela ambientale al terzo piano del Comune, tel. 0735.794338, fax. 0735.794339. Le memorie possono essere presentate senza scadenza, per tutta la durata del procedimento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 386 volte, 1 oggi)