ASCOLI PICENO – Sarà un Carnevale ricco di novità, particolarmente frizzante e coinvolgente, quello organizzato dall’Amministrazione Comunale e “cucinato” quest’anno da Zè Migliori, neo presidente dell’Associazione “Il Carnevale di Ascoli.

Novità assoluta, la 1^ Fiera di Carnevale, sabato 20 e domenica 21 gennaio, presso il palazzo dei Capitani del Popolo, con tutto ciò che serve per mascherarsi.

Nei vari stand (accanto ai tanti ascolani anche altri espositori provenienti da Terni, Fano, Macerata e dal vicino Abruzzo) sarà possibile trovare stoffe, maschere, costumi e sarti pronti a confezionare costumi su misura.

Intanto un anticipo del Carnevale (in programma domenica 18 e martedì 20 febbraio) lo proporrà il gruppo “Ruspanti della Valdaso” con i canti popolari della tradizione, in piazza del Popolo mercoledì 17 gennaio dalle ore 17.30 in poi.

Da segnalare, inoltre, che quest’anno il Carnevale ascolano si è arricchito di nuove categorie per il concorso dei gruppi mascherati: quella dei “Nonni e nipoti”, e della novità dei gruppi (minimo 15 persone sotto i 27 anni ed eventuali fuoriquota) che verranno premiati fino alla 10^ posizione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 362 volte, 1 oggi)