MARTINSICURO – Ventiquattresimo incontro annuale della società podistica “Ricci Sport & l’Uomo Lepier” domenica scorsa a Villa Rosa di Martinsicuro.
La festa, organizzata da Mario Ricci, il suo vice, Leo di Berardino e il professor Francesco Cianciarelli, fine conoscitore di storia e di costume, ha visto premiati atleti di ieri e di oggi. Dopo aver ricordato l’amico prematuramente scomparso Francesco Caruso lunghi applausi sono andati al campione mondiale dei 100 Km, Mario Fattori, a quello nazionale Giorgio Calcaterra e al preparatore tecnico della nazionale pei i mondiali, Maurizio Riccitelli.
Hanno ricevuto riconoscimenti i ciclisti Giorgio Mancini, Adamo Vallese, Mario Bolletta Ferdinando Ricci, Peppe Rocchetti e Raffaele Varzè. A seguire sono stati omaggiati i podisti Aleandro Sprecacè, Claudio Picchedda, Eugenio Zappacosta, Riccardo Bengasi, Vincenzo Cretoni, Guglielmo de Laurentiis, Gianfranco Cicioni ,Giuseppe Mancini Marisa Antonini, Leo di Berardino, Ernesto Ciccarelli, Francesco Vittola, Giuseppe di Nunzio, i radioamatori che collaborano con la società e tutti i giornalisti.
A ricevere la targa-ricordo invece Nino Clementoni, Aldo Camaioni, Emilio di Matteo ed Elio Zenobi. Premiato pure il gruppo podistico AVIS di Montelupone, gemellato con la società locale, al quale è iscritto un recordman d’eccezione, Mario Ferracuti, che a 81 anni detiene ancora il primato sui 302 chilometri di corsa in pista.
Alla manifestazione di domenica erano presenti il sindaco di Martinsicuro Nilde Maloni, il suo vice Pietro Dursi, l’assessore allo Sport Dino Cicchi, i consiglieri De Santis e Micozzi, il sindaco di Controguerra Mauro Giovanni Scarpantoni, il presidente della Proloco Pina Camaioni, il presidente della Croce Verde, Monti, lo storico Tito Rubini il presidente provinciale CONI, Chiodi, l’inventore Gabriele Cruciani e il presidente della Camera degli Artigiani, Luciano di Marzio.
Al termine delconviviale è stata annunciata la settima edizione della Maratona dell’Adriatico che partirà proprio da Martinsicuro il prossimo 29 aprile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 733 volte, 1 oggi)