RIPATRANSONE – “Anno nuovo, vita nuova”, si dice. Non è il caso, però, dell’amministrazione ripana che ha voluto fare un bilancio generale dell’anno passato. Nel corso della conferenza stampa tenuta venerdì 5 febbraio presso il ristorante Valle Verde gli amministratori di Ripatransone hanno esposto i risultati ottenuti; erano presenti per l’occasione il Sindaco Paolo D’Erasmo, il vice – sindaco Giuseppe De Renzis, l’assessore all’agricoltura Elio Gregori, l’assessore alla cultura e al turismo Remo Bruni, l’assessore alle politiche sociali Maurizio De Angelis e l’assessore allo sport e all’ambiente Mario Marinelli.

Il sindaco e i vari assessori hanno sottolineato con soddisfazione quanto realizzato nei vari ambiti. Di seguito riportiamo le principali iniziative promosse e i più importanti obiettivi raggiunti nei vari campi amministrativi. Ricordiamo inoltre che nella prossima Primavera a Ripatransone si terranno le elezioni amministrative, essendo la Giunta D’Erasmo in carica dal 2002.
CULTURA, ISTRUZIONE, TURISMO Progetto in rete dei Musei Piceni; seconda edizione International Summer School; miglioramento mense scolastiche; stagione lirica ripana (R.O.L.F.); Summer Festival; riconferma della Bandiera Arancione del Touring Club; potenziamento strutture ricettive; riapertura Bottega del Vino.
POLITICHE SOCIALI, GIOVANILI E ANZIANI Progetto Etiopia; servizio civile nazionale; collaborazione con le associazioni; potenziamento Centro d’Aggregazione Giovanile Tony Marconi, Ludoteca e Centro Anziani;

BILANCIO – TRIBUTI, URBANISTICA, LAVORI PUBBLICI Gestione diretta Aipa, Ici, Tarsi; Piano Riqualificazione Urbana Fonte Abeceto, che permetterà la creazione di alloggi ad edilizia agevolata e residenziale; pubblicazione bando per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica; progetto per il nuovo acquedotto in località Valtesino; nuovi centri polivalenti di socializzazione in località Valtesino e San Savino;

AGRICOLTURA, VIABILITA’, SPORT E AMBIENTE Bandiera Verde; promozione prodotti tipici; asfaltatura delle strade comunali di San Gregorio; acquisto nuovo decespugliatore; Palazzetto dello Sport in affidamento al circolo cittadino tennis; certificazione ambientale ISO 14001.

La conferenza è stata anche l’occasione per parlare dei prossimi progetti, che, spiega il sindaco D’Erasmo, «saranno portati avanti in un’ottica di continuità e sviluppo rispetto a quanto già realizzato». Dunque, lunga è la lista dei lavori previsti per il 2007: la costruzione di un nuovo asilo nido, la restaurazione delle opere del Crivelli, il completamento dei quaranta alloggi popolari, l’attivazione del mattatoio e tanto altro ancora.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.085 volte, 1 oggi)