SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un appuntamento per iniziare il 2007 in musica ma anche per riflettere su temi sociali: Stelvio Cipriani sarà il protagonista del concerto per pianoforte organizzato per domenica 7 gennaio alle 16.30 presso la sala Smeraldo dell’Hotel Calabresi, evento che rientra nell’ambito dell’iniziativa “Un 2007 di Pace” promossa dal Sottosegretario di Stato, l’Onorevole Pietro Colonnella.

Non solo musica: il pomeriggio sarà infatti aperto da un rappresentante della FAO, l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, che avrà modo di promuovere le attività ed i programmi di cooperazione internazionale di questo Ente. La FAO si occupa di risolvere i problemi legati alla fame, oltre che alla gestione delle scorte umanitarie nelle zone più povere della terra e di temi collegati alla dignità e ai diritti umani.

La promozione e lo sviluppo di tutte le attività dell’Organizzazione averrà di concerto con tutti gli organi statali, a livello provinciale, regionale e nazionale.

Dopo l’intervento del rappresentante FAO, l’evento proseguirà con l’esibizione di Cipriani: avviato allo studio della musica fin da giovane, consegue il diploma in pianoforte e composizione al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma; al ritorno di un viaggio negli Stati Uniti, dove si perfeziona in musica jazz, inizia a comporre musiche da film, diventando, negli anni ’70, il compositore più richiesto nel campo delle colonne sonore cinematografiche.

Una delle più famose è indubbiamente quella del film “Anonimo Veneziano” e dell’opera “Tema di Karol” composta in onore del 25° anno del pontificato di Giovanni Paolo II.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 548 volte, 1 oggi)