SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Terminato il girone d’andata, nel prossimo fine settimana riprende il campionato di Prima Categoria. Un torneo che finora si è dimostrato molto equilibrato, nel qualesaranno decisivi questi tre mesi in cui energia e carattere usciranno allo scoperto.
In testa alla classifica del girone D staziona il Petritoli di mister Bugiardini con 34 punti. Sotto, a tre lunghezze, c’è il Comunanza del giovane Silvestri. Saranno queste le formazioni che ad aprile quasi certamente si contenderanno la promozione diretta.
Acquaviva, Ripatransone, Acquasanta e Offida paiono essere le squadre che proveranno a fare il salto di qualità dalla porta secondaria. Fino ad ora infatti hanno mostrato più continuità nei risultati tanto da assicurasi i posti più ambiti.
Sono invece rimaste a bocca asciutta le formazioni che lo scorso anno hanno lottato per i vertici, vale a dire Stella, Porto d’Ascoli, Sangiorgese, Jrvs Ascoli e Monticelli, che hanno dovuto fare i conti con una stagione arida di successi, contrasegnata peraltro da cambi di panchina e innesti negli organici.
In coda Campofilone e Appignanese, le quali dovranno lottare per non retrocedere direttamente. Monteprandonese, Ama, Sangiorgese e Jrvs Ascoli avranno infine tempo e modo per risollevare le sorti del proprio destino allontanando lo spettro play out.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 430 volte, 1 oggi)