SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È stata inaugurata sabato 23 dicembre e resterà aperta fino a mercoledì 10 gennaio 2007 la mostra “Paziente per caso? Paziente per caso!” di Giancarlo Orrù e Andrea Vecchiarelli.

L’installazione, la cui idea è nata da una semplice sfida tra i due artisti, l’uno pittore fin dagli anni ’60 e l’atro scrittore dagli anni ’80, raccoglie in un’unica esposizione le immagini, i colori, la poetica di Giancarlo Orrù  e la narrazione di Andrea Vecchiarelli, accomunati dal desiderio per la ricerca e per la comunicazione.

Giancarlo Orrù è nato a Lunamatrona, in provincia di Cagliari, nel 1948, ma dagli anni ’80 risiede ed opera a Ripatransone, dove decide di vivere l’arte di bottega. Vecchiarelli, romano di nascita ma ripano d’adozione, ha fondato nel 2001 la band Varechina Loredana, con cui collabora come cantante e autore dei testi, creando anche un nuovo genere musicale: il Rock Ittico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.404 volte, 1 oggi)