SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono vacanze di lavoro per la Samb, che quest’oggi ha svolto una doppia seduta atletica al campo Ciarrocchi. Unici assenti, Carlini, ancora a riposo dopo l’operazione alle tonsille, e Zammuto, che si è allenato a parte a causa dei noti problemi allo zigomo (ne avrà ancora per un mese).

La Samb si allenerà un’altra volta domani, con un’amichevole con la Civitanovese, a Civitanova, in programma alle ore 14:30.

E’ comunque il calciomercato l’argomento che attrae maggiore attenzione. La Samb, da una parte, è chiamata a sfoltire il gruppo (si cercherà di cedere Perugini e Mattia Santoni), mentre dall’altra dovrà rinforzare la difesa, a corto di uomini, partendo dall’acquisto di un terzino laterale sinistro.

Ma la società rossoblu dovrà resistere anche alle sirene di molte squadre che, da qui alla fine di gennaio, insisteranno per ottenere i calciatori rossoblu che più si sono messi in mostra nel girone di andata. Primo fra tutti, naturalmente, Morante, autore di ben 11 reti, inserito nella lista degli acquisti di numerose società di serie C e B (tra queste anche il Pescara e il Frosinone). Il diesse rossoblu Pavone ha dichiarato, al proposito: «Morante non si cede, a meno di proposte indecenti, che a gennaio, di solito, non si verificano». Crediamo inoltre che il club rossoblu agirà in maniera più appropriata tenendo Morante, e magari monetizzarlo a fine anno (oppure tenerlo per creare un percorso più ambizioso).

Anche Carlini, tornante ad alto rendimento e all’occasione seconda punta, con le sue quattro realizzazioni, è appetito da diverse società, ma le possibilità che lasci la Samb, che lo sta valorizzando, sono praticamente nulle.

La Samb, sul fronte degli acquisti, si muoverà quasi cercamente nell’ambito dei calciatori giovani e giovanissimi, come d’altronde fatto già in sede di mercato estivo. Oltre che un terzino sinistro, tuttavia, sarebbe il caso di individuare anche un esterno sinistro di centrocampo (Della Rocca proprio non va), ed eventualmente un terzino destro che possa alternarsi con Tinazzi.

Riguardo il settore giovanile, prima di Natale si è dimesso l’allenatore della Berretti Alesiani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.545 volte, 1 oggi)