MONTEFIORE DELL’ASO – Rimarrà aperto tutti i giorni fino all’Epifania (chiuso il lunedì) il Polo Museale di San Francesco a Montefiore dell’Aso. Un’occasione per trascorrere queste festività nel segno dell’arte e della cultura.

Molti i visitatori che in questi primi due mesi di apertura si sono recati nel paese di De Carolis per ammirare il chiostro di San Francesco, uno dei più bei capolavori dell’architettura sapientemente restaurato. Tanti anche gli apprezzamenti per le pregiate collezioni che ospita il Polo Museale, da Domenico Cantatore a Adolfo De Carolis fino ad arrivare al polittico di Carlo Crivelli. I commenti unanimi raccolti dagli operatori culturali sono stati di stupore per una struttura ed per un museo così ricco e bello in un paese di appena 2.300 abitanti.

Il Polo Museale è aperto dalle 15:30 alle 19:30 fino al 7 gennaio tutti i giorni tranne il lunedì, la domenica anche dalle 10:00 alle 12:00. Con gli stessi orari d’apertura è possibile visitare anche l’esposizione “Montefiorani in mostra – 5 Colli Arte” allestita nella sala Partino. La collettiva, ad ingresso gratuito, ospita tredici artisti montefiorani e lo scultore cileno Sergio Tapia Radic. Oltre alle bellezze storico-artistiche fino al 7 gennaio sarà possibile passeggiare nel centro storico adeguatamente illuminato ed ammirare la fontana in Piazza della Repubblica riaperta per le festività con un gioco di luci che valorizza il piazzale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 751 volte, 1 oggi)