Solidarietà per le vittime del mare: partita l’operazione “Albero solidale”

Con la messa a punto degli ultimi dettagli è partita l’operazione “Albero solidale”, per la solidarietà alle famiglie delle vittime del mare nel 2006. Per sensibilizzare gli alunni a questa iniziativa, alle scuole dell’obbligo della città sono state consegnate cartoline con le istruzioni da seguire: allegato al Bum di dicembre, in tutte le case in questi giorni, è allegato un cartoncino (in materiale riciclabile) raffigurante un albero di natale, da ritagliare, decorare, montare, e infine riconsegnare nelle sedi dei comitati di quartiere, i cui indirizzi sono indicati nel Bum stesso.
I punti raccolta sono peraltro riconoscibili dalla presenze di un alberello in compensato verde, che riproduce in grande quello allegato al Bollettino. Il 6 gennaio tutti gli alberelli riconsegnati verranno portati in piazza Sacconi, al Torrione, per la tradizionale festa della Befana, a cura dell’associazione culturale “la Rocca”.
Per ogni alberello riconsegnato l’Amministrazione comunale si impegna a versare un euro alle famiglie delle vittime del mare. In alcune sedi dei comitati è inoltre possibile fare una propria ulteriore offerta. Ma è anche sempre attivo il conto corrente postale istituito da alcune settimane dall’Amministrazione, allo stesso scopo: conto n. 12869632 intestato a “Fondo di solidarietà”, gestito dal Comune di San Benedetto del Tronto, causale “solidarietà per le vittime del mare”, Abi 07601, Cab 13500, Iban IT-33-Y-07601-13500.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 601 volte, 1 oggi)