ACQUAVIVA PICENA – Pinocchio, la fatina, Geppetto, il gatto e la volpe nella sacra rappresentazione. È questa l’idea che l’Associazione Videoincontri di Acquaviva Picena ha voluto realizzare e proporre, a cittadini e non, per il Natale 2006.

Denominato “La favola nel presepe“, si tratta di un presepio artistico in movimento, costruito, in miniatura, su uno spazio di 16 metri quadrati, prendendo spunto dalla celeberrima fiaba di Carlo Collodi.

Nato nel 1991, il suddetto sodalizio, presieduto da Luigi Vagnoni, dopo alcuni anni, nel corso dei quali ha promosso attività puramente ricreative, si è specializzato nella messa in opera di sacre rappresentazioni meccanizzate dalle più svariate ambientazioni: dalla Palestina alla campagna marchigiana, da paesaggi fantastici al centro storico acquavivano.

Allestito presso Casa Dalma Massetti, sita al n° 23 di via Marziale, il presepe è visitabile tutti i giorni, sino al 7 gennaio 2007, dalle ore 9.30 alle 19. Ingresso libero.

Per ulteriori informazioni, scrivere a sponsalia@paliodelduca.com oppure visitare il sito web www.presepioelettronico.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 796 volte, 1 oggi)