SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Auspico che l’attuale amministrazione comunale impari meglio le norme per il buon funzionamento del bilancio comunale, anche se per farlo dovranno andare a lezione dal professor Xilo». L’aspra ironia del consigliere di Forza Italia Bruno Gabrielli prende di mira le “spese natalizie” per gli eventi di intrattenimento sponsorizzati dal Comune e gioca sui recenti meeting formativi che il centrosinistra locale ha avuto con il professor Giovanni Xilo, l’esperto bolognese che ha tenuto dei seminari sul bilancio comunale – pagati con i fondi dell’Unione – ad assessori, consiglieri di maggioranza e segretari di partito.
«Speriamo che queste ripetizioni di buongoverno servano a mitigare la loro allegria – insiste Gabrielli – rilevabile anche dalle delibere emesse nel mese di dicembre». L’ex assessore alla Cultura parla di 150mila euro spesi per gli eventi di intrattenimento organizzati per le festività natalizie e per la notte di Capodanno (60.100 euro per lo spettacolo brasiliano in piazza), puntando il dito sul fatto che una parte di questi fondi sia stata reperita mediante degli storni dal fondo di riserva. «Va fatto solo in caso di emergenze gravi e non per eventi effimeri», commenta Gabrielli.
Il consigliere azzurro ritorna anche sulla querelle estiva “intrattenimento di massa versus cultura di nicchia”, criticando il concerto del 19 dicembre per la rassegna “Mare Aperto d’Inverno” (Quartetto di Gianmaria Testa), costato 10.200 euro: «E’ scorretto finanziare con i soldi della collettività questi eventi di nicchia, che richiamano solo i pochi che hanno la fortuna di conoscerne i protagonisti».
Un altro punto critico, secondo Gabrielli, è la pratica di aggirare il patto di stabilità del bilancio degli enti locali, dirottando questi fondi prima sul Consorzio Turistico Riviera delle Palme.
Sugli incarichi nella pubblica amministrazione, Gabrielli annuncia di non aver ancora ricevuto i verbali della conferenza dei sindaci dell’Ambito 21, propedeutici all’assunzione della figlia di un consigliere di maggioranza e richiesti dai capigruppo dei partiti dell’opposizione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 746 volte, 1 oggi)