SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con la partecipazione dei Sindaci della nostra Diocesi, assessori e uomini politici, si è svolto, lunedì 18 dicembre, presso il Biancazzurro, il tradizionale incontro con il Vescovo, Mons. Gervasio Gestori, per lo scambio di Auguri. Erano presenti anche rappresentanti della Provincia e della Regione.

Il prof. Pietro Pompei, in qualità di responsabile diocesano delle Comunicazioni sociali, ha svolto la parte introduttiva, richiamando l’attenzione dei politici, sulle più urgenti problematiche che preoccupano la nostra società. Mons. Gestori ha poi relazionato su quella che è stata l’attività del Papa in questi ultimi agitati mesi, evidenziando come, nonostante i clamori suscitati dall’incontro di Ratisbona, si è, infine, compreso che in tutte le sue manifestazioni, c’è sempre, in Benedetto XVI, la volontà di superare le divisioni, mostrandosi dovunque, ultimamente in Turchia, messaggero di Pace. Dopo essersi soffermato, in particolare, a spiegare come sia stato, volutamente o no, falsamente interpretato il discorso di Ratisbona, il Vescovo ha concluso invitando tutti a cercare le strade, facendo riferimento anche al problema dell’immigrazione, che ci uniscono che sono, ha affermato, “molte di più di quelle che ci dividono”.

Ha preso, quindi, la parola il Sindaco, Giovanni Gaspari, il quale, con le espressioni augurali, ha ripetuto la volontà di continuare ad operare per il bene comune. Sentimenti augurali sono stati espressi anche dall’assessore Maroni a nome della Provincia e dal consigliere Santori per la Regione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 470 volte, 1 oggi)