SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ad una giornata dalla conclusione del girone di andata del campionato di Serie C2, girone C, la Tecno Riviera delle Palme si aggiudica aritmeticamente la posizione di vice-capolista alle spalle dell’imbattibile Juventina Montegranaro. Un plauso ai ragazzi del presidente Arcangelo Grossi, nelle vesti di tecnico nella vincente gara casalinga sul Real Monturano, i quali hanno disputato un girone di andata di alto livello, conquistando ben dieci vittorie, due pareggi e due sconfitte.

La gara con la quale la Tecno ha congedato il 2006 davanti al proprio pubblico non è stata, tutto sommato, spettacolare, ma molto combattuta. Di fronte ad un Real Monturano, uscito notevolmente rinforzato dal mercato novembrino, i sambenedettesi sono riusciti a prevalere solamente nel finale, ribaltando il risultato. Perché, dopo essersi divorati una facile rete dopo pochi minuti della prima frazione di gioco, il Monturano era riuscito a passare in vantaggio, sfruttando una leggerezza difensiva rossoblu. Fortunatamente, Grossi & C. riuscivano ad impattare nella prima frazione di gioco, grazie ad un eurogol di Candellori, dopo però che l’esperto Melchionna, per il Monturano, aveva ciccato un facile raddoppio.

Nella ripresa, l’equilibrio della gara che faceva presagire uno scontato pareggio veniva spezzato a pochi istanti dal termine: Di Battista, su azione di fallo laterale, vedeva accorrere sul secondo palo e serviva con un preciso cross il bravo Marconi che, a pochi passi dalla porta, incornava in rete per la rete della vittoria. Una rete atipica per il calcio a 5, ma che alla fine è valsa i sospirati tre punti: d’altronde, per sbloccare il risultato serviva una giocata estemporanea. Nell’ultima gara del girone di andata i sambenedettesi si recheranno ad Offida, nella speranza di consolidare la seconda posizione.

Offida che nella tana del San Crispino ha rimediato una netta sconfitta che le fa perdere il treno il play-off e fa aprire ufficialmente la crisi. Olivieri & soci nelle ultime sette gare hanno racimolato solamente quattro punti (di cui tre con il fanalino di coda Pagliare): insomma, un ruolino di marcia allarmante. Urge una svolta.

Si chiude infine in parità lo scoppiettante derby tra Caffè Portos e Virtus Samb. Alla fine, arduo dire a quale delle due formazioni possa andare bene tale risultato, alla luce dello svolgimento della gara. In effetti, la partenza della Virtus Samb è stata bruciante dato che i sambenedettesi avevano chiusola prima frazione di gioco sul doppio vantaggio, con un ottimo Fanesi (ma il Portos Caffè aveva sbagliato un calcio di rigore). Non di meno, nella ripresa la Virtus riusciva a triplicare, chiudendo virtualmente la gara. Ma la reazione dei monteprandonesei, pian pianino, portava i sui frutti. Bollettini apriva la rincorsa realizzando la prima rete e propiziando la seconda. Ci pensava poi Travaglini, con una doppietta, a concretizzare l’incredibile sorpasso. La Virtus, in ogni modo, non mollava ed alla fine perveniva al pareggio che riusciva a conservare anche degli ottimi interventi del proprio estremo difensore. Un pareggio che probabilmente lascia dell’amaro in bocca ad entrambe le formazioni ma che alla fine muove una classifica sempre più corta nella zona centrale.

L’ultima giornata del girone di andata prevede innanzitutto il derby fra l’Offida e la Tecno Riviera (venerdì sera presso la palestra comunale di Offida). Dopo di che due incontri molto impegnativi sia per la Virtus Samb, che riceverà l’ostica Tornese; sia per il Caffè Portos che si recherà nell’impossibile campo della capolista Juventina Montegranaro. Dopo di che, vacanze per tutti.

Risultati 14^ giornata: Audax Montecosaro – Montappone 3 – 5, Caffè Portos – Virtus Samb 4 – 4, Eagles Pagliare – Juventina F.F.C 1 – 7, Real San Giorgio – Futsal PSG 3 – 4, Riviera delle Palme – Real Monturano 2 – 1, San Crispino – Offida 5 – 2, Sant’Elpidio a Mare – Bocastrum United 8 – 10, Torrese – Folignano 7 – 4.

Classifica Serie C2, girone C

Juventina F.F.C. 40; Riviera delle Palme 32; Futsal Porto San Giorgio 28; Torrese 26; San Crispino 23; Montappone 21; Offida, Folignano 20; Caffè Portos 19; Bocastrum United 18; Virtus Samb 17; Real Monturano 15; Sant’Elpidio a Mare, Audax Montecosaro 12; Real San Giorgio 10; Eagles Pagliare 7.

Virtus Samb e Pagliare una gara in meno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 667 volte, 1 oggi)