GROTTAMMARE – Importante riconoscimento ambientale all’amministrazione comunale: l’Accademia Kronos ha assegnato il premio “Un bosco per Kyoto” alla città di Fazzini per aver promosso iniziative di sensibilizzazione e partecipazione pubblica sull’importanza degli alberi, specie in relazione ai cambiamenti climatici.
Grottammare è stata riconosciuta meritevole del premio grazie alla messa a dimora di 150 allori provenienti dai vivai piceni, durante la recente Festa dell’Albero, nel giardino della stazione. A questa festa hanno partecipato gli alunni di tutte le scuole di Grottammare.
Il Comune di Grottammare adempie all’articolo 10 del Protocollo di Kyoto (“Gli Stati firmatari coopereranno e promuoveranno a livello nazionale ed internazionale, ricorrendo, dove opportuno, ad organismi esistenti, alla realizzazione e all’esecuzione di programmi di educazione e di formazione…”.), che è il principio ispiratore della Campagna internazionale sull’educazione alla difesa delle foreste e all’informazione sul Protocollo di Kyoto.
Domani, a Roma, si terrà la manifestazione nazionale di assegnazione del premio: per l’amministrazione grottammarese sarà presente l’assessore all’Ambiente Marcello Capriotti. Altri premi saranno consegnati a personaggi della cultura, della scienza e del giornalismo italiano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 383 volte, 1 oggi)