SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In Promozione, due anni di stop per Marcoaldi (Folgore) che a fine gara si avvicinava all’arbitro, minacciandolo, spintonandolo e strattonandolo. In tale frangente lo stringeva con forza ad un braccio colpendolo con la mano procurandogli momentaneamente dolore.
Due turni di stop a Capra (Potenza Picena), Paoli (Villa Pesaro), Bucci, Grelli, Liberati, Pompei (Folgore). Una turno di stop a Urbinelli (A.Marchionni), Veschi (Mosaico), Perini e Rossetti (Olimpia), Cocchi (Vigor Pollenza), Patacchini e Strappini (Vis Macerata), Bollettini (Camerino), Pulci (Vadese), A. Splendiani (Cuprense), Carbonari (Lucrezia), Girotti (Potenza Picena).
In Prima Categoria, quattro giornate di squalifica per Lucarini (Cantianese). Due giornate di squalifica per Bolletta (Passatempese), Falasconi (Peglio), Ciacci e Luca (Lunano). Una giornata di squalifica per Gagliardi e Fantuzi (Acquasanta), Schiavi (Casinina), Giampaoletti e Scortichini (Cupramontana), Duccini (Jrvs Ascoli), Gennari e Baldini (J.C.Città), Balducci e Canti (Lunano), Canullo (Mogliano), Venturi e Bocchini (Mondolfo), Borraccini e Crocetti (Montottone), Arcangeli (Olimpia), De Bari (Peglio), Pompei (Porto D’Ascoli), Guidotti (Stella), Perozzi (Ripa), Melini (Belforte), Barbacci (Cantianese), Ventresini (Fermana), Perez (Filottranese), Biagetti (Marotta), D. Carfagna e De Marco (Offida), Carradori e Zura (Settempeda), Federici (Spes Jesi), Politi (Tavoleto).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 397 volte, 1 oggi)