SAN BENEDETTO DEL TRONTO – «Ho già giocato un derby, quello contro il Ferentino, quando indossavo la maglia dell’Isola Liri. Ma questo con l’Ancona sarà un’altra cosa, perchè è più sentito e perchè conterà tanto per la classifica».

Massimiliano Carlini e la Samb tutta vivono intensamente la lunga vigilia della sfida salvezza contro i dorici. Il centrocampista rossoblu, torna a parlare della sconfitta di Avellino – «Non mi è sembrata così grave, abbiamo giocato bene» – e poi, in merito al match di domenica prossima, avverte i compagni: «Giocando in casa abbiamo da perdere più noi, dovremo stare attenti a non sottovalutarli e non cadere negli errori fatti contro il Ravenna e la Juve Stabia».

Infine: «Contiamo molto sull’apporto del pubblico del Riviera, sarà il dodicesimo uomo in campo».

Per ascoltare i passi salienti dell’intervista (in Mp3) fatta a Massimiliano Carlini cliccate sulle icone a destra.

Tutti i servizi video e audio di Sambenedettoggi.it sono sulla sezione Media Center.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 572 volte, 1 oggi)