SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al via una settimana delicatissima in casa Samb. Domenica al Riviera arriva l’Ancona. Mister Ugolotti prima della seduta svolta al Ciarrocchi di Porto d’Ascoli, ha tenuto a rapporto la squadra nel chiuso degli spogliatoi. L’ex Acireale ha in pratica ripetuto le dichiarazioni rilasciate nella sala stampa del Partenio, dopo la sconfitta di Avellino, invitando i suoi a tirare fuori gli attributi in vista del derby coi dorici. Il succo? Serve una vittoria per trascorrere serenamente le festività.
Massimo Loviso intanto, squalificato dal Giudice Sportivo per l’ammonizione rimediata in Irpinia (Ugolotti ha ammesso che la società probabilmente gli farà pagare una multa), è tornato sull’episodio: «Posso assicurare che non l’ho fatto apposta. Sono molto dispiaciuto, ci tenevo a giocare contro l’Ancona, è una partita molto importante, ma mi è venuto spontaneo coprire la faccia sul rinvio di Moretti. Non mi andava di perdere, ho dato il massimo sino alla fine».
Sulle critiche espresse nei suoi confronti dal tecnico rossoblu, ha invece detto: «Non ho letto i giornali, mi informerò e semmai ne parlerò di persona col mister. Mi spiace comunque. Forse è vero, non ci abbiamo messo la giusta cattiveria, ma ora pensiamo alla prossima partita, spero che i miei compagni riescano a fare bene anche senza di me».
BORSINO Hanno lavorato a parte Zammuto, rientrato dal Piemonte dopo l’operazione allo zigomo, e Carlini, acciaccato. Non al meglio nemmeno Loviso, che ha dovuto concludere anticipatamente la seduta di lavoro.
Domani, mercoledì, consueto doppio allenamento. Giovedì pomeriggio partitella infrasettimanale; ancora da stabilire l’avversario.
QUI ANCONA E’ ripresa la preparazione anche dell’Ancona. In settimana andranno verificate le condizioni di Borgese e Rizzato, usciti malconci dalla sfida del Del Conero contro il Taranto. Mister Monaco dovrà ad ogni modo fare fronte ad una situazione di emergenza in difesa, visto che il Giudice Sportivo ha squalificato Micallo, espulso nel corso della sfida con gli ionici, e il recupero di Masiero – per lui ipotesi stiramento dopo l’infortunio di domenica scorsa – appare difficile.
Assente sicuro al Riviera delle Palme anche il brasiliano Anderson, fermo da diverse settimane.
TIFOSI DORICI Intanto la Samb ha provveduto ad inviare una dotazione pari a 600 tagliandi di curva Sud, tanti quanti quelli richiesti dal sodalizio biancorosso. I tifosi della Curva Nord dal canto loro raggiungeranno San Benedetto in treno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 499 volte, 1 oggi)