SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Massimo Loviso dovrà saltare il derby del Riviera delle Palme contro l’Ancona. Il centrocampista della Samb, come previsto, rimediata la quarta ammonizione della stagione al Partenio di Avellino, è stato squalificato dal Giudice Sportivo. In casa dorica invece è stato fermato il difensore Micallo.
Di seguito riportiamo il quadro completo relativo alle decisioni prese da Giudice Sportivo dopo la quindicesima giornata del C1/B.
Giocatori
Due giornate
Piccioni (Manfredonia)
Una giornata
Loviso (Samb), Micallo (Ancona), Moretti e Riccio (Avellino), Alfano (Cavese), Cardinale (Gallipoli), Lo Monaco e Morello (Gallipoli), Silvestri (Juve Stabia), Lanzillotta (Lanciano), Bernini (Perugia), Di Deo (Ternana), Radi (Teramo)
Società
Ammende
Foggia 10.000 euro, Juve Stabia 2.500 euro, Perugia e Teramo 1.500 euro, Ternana 1.300 euro, Manfredonia 1.200 euro, Taranto 1.000 euro, Ancona e Cavese 500 euro, Avellino 400 euro, Gallipoli e Lanciano 300 euro
RAVENNA Il Giudice Sportivo ha respinto il ricorso presentato dal Ravenna in merito alle due giornate di squalifica inflitte al tecnico Dino Pagliari dopo la trasferta di Gallipoli dello scorso 3 dicembre.
SALERNITANA-GIULIANOVA Sospesa per il momento ogni decisione relativa alla sfida dell’Arechi. Il club abruzzese ha infatti presentato reclamo: i granata avrebbero giocato in 12 per circa un minuto, in quanto un giocatore sostituito non sarebbe subito uscito dal campo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 403 volte, 1 oggi)