SAN BENEDETTO DEL TRONTO . Tampona con l’auto l’ambulanza che trasporta il marito all’ospedale per un improvviso malore. E’ quanto accaduto la scorsa notte, sulla Salaria, nel tratto tra Monteprandone e San Benedetto.Un mezzo di soccorso del 118 stava facendo ritorno da Stella di Monsampolo, dove aveva raccolto la chiamata di una donna allarmata per i dolori al petto accusati dal marito.

La moglie stava seguendo con la propria vettura l’ambulanza all’interno della quale si trovava il marito, quando, nei pressi di un dosso artificiale, non si è accorta che il mezzo che la precedeva ha rallentato: il tamponamento è stato inevitabile. L’urto è stato piuttosto violento, tanto che i due mezzi hanno riportato danni rilevanti. Per gli occupanti tanto spavento e alcune contusioni guaribili in una decina di giorni.

Sul luogo dell’incidente è intervenuta successivamente un’altra ambulanza che ha provveduto a trasportare in ospedale l’uomo colto da malore. Per lui fortunatamente nulla di grave, solo forti dolori allo stomaco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 596 volte, 1 oggi)