Virtus Roma-Troiani & Ciarrocchi 22-16 (13-6)
VIRTUS ROMA: Mariani, Biondi, Mariani F., Tombini, Prencipe 1, Napoleoni, Tavione, Larosa, Bonoa 5, Latelano 5, Giaffredi 2, Gaetani 3, Zannella 3, Zanella O. 3. Allenatore: Faeiano.
HC MONTEPRANDONE: Salladini A., Sbei, Fanesi 2, Poletti Fabio 4, Poletti Daniele, Poletti Marco, Sciamanna Danilo 3, Veccia, Salladini R., Antoniozzi, Amato 4, Ascolani, Falà, Bisirri 3. Allenatore: Iadarola-Allegrini.
Arbitro: Armeno e Rossi.
ROMA – Pare specializzata a complicarsi la vita la Troiani & Ciarrocchi Monteprandone, nel campionato di serie B di pallamano maschile. In casa della Virtus Roma Antoniozzi e soci hanno rimediato la quarta sconfitta stagionale, confermando di soffrire maledettamente lontano dal Colle Gioioso.
Nella Capitale è arrivata la solita battuta d’arresto, condita da una serie infinita di errori. Roma, che con questa vittoria scavalca in graduatoria proprio gli uomini di Iadarola, è apparso avversario più che alla portata. I monteprandonesi insomma, anche stavolta debbono recitare il mea culpa.
La gara nella tana della Virtus, match che poteva segnare la svolta della stagione, è durata un tempo. Tanto è bastato ai padroni di casa per “scavare” un solco di otto reti che gli ospiti non hanno più saputo colmare. La Troiani & Ciarrocchi d’altro canto ha sprecato troppo, fallendo con Sciamanna, piuttosto in ombra, due sette metri e gettando alle ortiche un’infinità di palle gol. Molto sotto tono anche Veccia. Andati sul riposto sotto per 13-6, gli ospiti hanno disputato una discreta ripresa (8-10 il second parziale), ma alla Virtus è bastato gestire l’ottimo vantaggio per condurre in porta il prezioso successo.
Tra le poche note liete della domenica capitolina la prestazione del giovane Fanesi, entrato sul finire e autore di due reti, e dal rientro in squadra, dopo mesi di assenza (in pratica dalla finale play off conto l’Ancona), di Daniele Poletti.
ORA UNA “SOSTA” DI UN MESE Si ferma per più di un mese l’Hc Montaprandone che, di comune accordo con gli avversari, ha spostato al 20 gennaio la sfida esterna con la Lazio, che si sarebbe dovuta giocare nel prossimo fine settimana. Per i celesti dunque settimane preziose per ritrovare la forma migliore, recuperare qualche infortunato e, soprattutto, riflettere sugli errori commesi finora.
RISULTATI SETTIMA GIORNATA Di seguito risultati e classifica aggiornata dopo la settima giornata nel girone D del campionato di serie B di pallamano maschile.
Cus Gaeta-Pescara 24-33
Virtus Roma-Monteprandone 22-16
Flavioni-Lazio 16-24
Guardiagrele-Ancona 35-29
CLASSIFICA
Lazio 21, Pescara 13, Guardiagrele 9, Virtus Roma 9, Flavioni 9, Ancona 8, Monteprandone 7, Cus Cassino 3

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 601 volte, 1 oggi)